VDA YOGA presenta YOGA MOUNTAIN DAYS “Uniti nella gentilezza”

L’associazione VDA YOGA che da anni organizza in tutta la Valle d’Aosta gli Yoga Mountain Days e altre manifestazioni, legate sia a questa  disciplina che al benessere e  alla meditazione,  presenta il suo programma estivo:

        YOGA MOUNTAIN DAYS “Uniti nella gentilezza”

con 6 appuntamenti

11/12 giugno a  Champoluc

18 giugno a Morgex

19 giugno a Courmayeur

9/10 luglio  a Gressoney

16/17 luglio a  Rhemes

23 luglio  a Courmayeur – Plan Checrouit

In queste 6 tappe ci saranno importanti insegnanti di yoga, proposte wellness, musica e meditazione.

Il titolo “Uniti nella gentilezza” oltre che un segnale importante da ricordare in tempi piuttosto barbari, vuole essere un omaggio a Daniel Lumera, scienziato e riferimento internazionale per la pratica della meditazione, che sarà ospite della Valle d’Aosta il 25 e 26 giugno.

La manifestazione è dedicata all’esplorazione delle varie discipline proposte, tenendo come filo conduttore la gentilezza declinata nelle sue diverse forme, dal contatto con la terra, all’accoglienza e all’ascolto di sé stessi e dell’altro .

Grazie al sostegno dei Comuni, di Office du Tourisme, dell’Assessorato al Turismo della Regione Autonoma Valle d’Aosta e del Parco Nazionale del Gran Paradiso TUTTE le attività sono GRATUITE  (tranne pranzi e pic-nic).

  • Champoluc (11/12 giugno): è questo oramai un appuntamento consolidato nel corso degli anni, moltissime le proposte, quali ad esempio i seminari a cura di Joo Teoh, Roberto Vitale, Ghislaine Sprecher, Silvia Finaurini. Sabato sera verranno proposti balli e musica Afro con Dibalo’n Dao, Kassamba Lamoussa e Cyrill Oullanè. Domenica 12 invece sarà una giornata dedicata all’approfondimento organizzata dall’Associazione The Hub
  • Morgex (18 giugno):  avremo la partecipazione straordinaria di Alexandra Van Oosterum, storica insegnante di yoga,  poi Giovanna Scipioni, Roberto Padovano e Orietta Ladesio. Per il wellness avremo la presenza di  Mara Toscano che proporrà sessioni di Cardio Hiit e indoor cycling, con Claudio Fasolis invece ci sarà la possibilità di fare dei   trattamenti cranio sacrali. A pranzo un pic-nic a base di prodotti locali e poi Cristian Favre  chiuderà la giornata con una meditazione di Gong
  • Courmayeur: (19 giugno): iniziamo con il seminario di Joo Teoh,  insegnante di hatha vinyasa yoga, qigong e meditazione.  Joo ha iniziato ad insegnare nel 2007 in Cina, nel primo studio dedicato allo yoga in questo paese:  lo Yoga Yard di Pechino. Gianni Delfante con  massaggi individuali decontratturanti o antistress. Bruno Benzoni e Barbara Cugnach seguiranno con due seminari di yoga, sempre seguendo il tema della gentilezza, che fa da fil rouge a tutte le giornate. Cardio Hiit e indoor cycling ritorneranno anche a Courmayeur con Mara Toscano, e Lara Dulicchio invece sarà presente con i suoi  trattamenti di campane tibetane. A chiusura “Dance meditation” a cura di DJ Yatu.
  • Gressoney (9/10 luglio):  questa new entry si presenta con un programma densissimo che porterà i partecipanti a scoprire i luoghi più belli di questa parte di Valle d’Aosta. Sabato viene proposta la salita in quota con la seggiovia di Weissmatten per un seminario con Francoise Berlette (cresciuta nella famiglia di André Van Lysbeth) e a seguire il pranzo al Rifugio Mollino, free classes di yoga nel pomeriggio, cena bio e concerto. Domenica partenza da Tchemonal per passeggiata meditativa fino ad Alpenzu,  e poi pranzo al rifugio. Al pomeriggio vengono nuovamente proposte free classes di yoga  e l’occasione di praticare ancora  con Francoise Berlette
  • Val di Rhemes (16 luglio) Rhemes Notre Dame : nel pomeriggio del 16 luglio si propone la Forest Therapy e lo yoga, alla scoperta del sentiero Natura che parte da Chanavey (Rhemes Notre Dame) fino al Lago Pelloud, accompagnati da Giovanni Borrello (guida del Parco e terapista in Forest Therapy) e Giovanna Cucchieri insegnante di yoga.  Seguirà poi un buffet al Boule de Neige e l’occasione di partecipare a una meditazione sotto le Stelle con Shakti Dance. Chiusura Meditazione musicale sotto le stelle a cura di Betta Frera e Caterina Gobbi.
  • Val di Rhemes ( 17 luglio)  Rhemes Saint George: Yoga del Buon Risveglio al Camping Rhemes Saint George  seguito dalla colazione. Alle 10 iniziano le pratiche con Roberto Vitale, Silvia Finaurini, Luca Vaudagnotto e Paola Elia.  Pranzo a base di segale a cura del ristorante Le Barmé de l’Ours.  
    Chiuderemo con un concerto del coro di Introd “La vie est Belle”.
  • Courmayeur Checrouit (23 luglio) Chiusura della Manifestazione a Maison Vieille ai piedi del Monte Bianco. Paola Sambarino, operatrice olistica, proporrà un trattamento sinergico di Yoga del Kashmir, Qi Gong e Riflessologia,  seguirà Andrea Alborno con un seminario di yoga  e poi ancora Restorative Yoga con Michele dalla Mura. Infine una chiusura in Danza con un seminario interpretativo “danziamo la gentilezza” a cura di Nancy Rivaroli. Aperto a tutti

Appuntamento con Daniel Lumera

Un appuntamento importante che si aggiunge ai precedenti è la visita di Daniel Lumera in Valle d’Aosta.

Per la prima volta la Valle d’Aosta ha l’occasione di ospitare Daniel Lumera, biologo naturalista, docente e riferimento internazionale nell’area delle scienze del benessere, della qualità della vita e nella pratica della meditazione, ha studiato e approfondito con Anthony Elenjimittam, discepolo diretto di Gandhi. È inoltre ideatore del metodo My Life Design®, il disegno consapevole della propria vita professionale, sociale e personale, e fondatore dell’Associazione My Life Design ONLUS. Autore del libro “la Biologia della Gentilezza – Le 6 scelte quotidiane per Salute, Benessere e Longevità” scritto insieme alla scienziata di Harvard Immaculata De Vivo.

Potremo incontrare Daniel di persona il 25 giugno al Forte di Bard, dove terrà un seminario sulle attivazioni Bio energetiche dal titolo: “Dal respiro alla meditazione” , seguirà la presentazione del suo ultimo libro “Ecologia Interiore”.

Domenica 26 giugno potremo seguire Daniel Lumera in diretta Streaming dal Pavillon (SKYWAY MONTE BIANCO), inaugurare il Santuario del Monte Bianco e potremo praticare una meditazione insieme a lui “Monte Bianco Montagna Sacra – Monte Bianco Montagna Gentile”.

Per tutti questi eventi è necessaria la prenotazione e ricordiamo a tutti che la manifestazione seguirà strettamente le norme anti-covid in vigore al momento.

vda yoga

FB: @vdayoga

Lascia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome.
Per favore inserisci commento.